Francesco Saverio Del Prete

Dotto sacerdote

Nacque a Carovigno e fiorì nel XIX secolo. Pratonotario apostolico, canonico della metropolitana di Salerno, segretario del Vicariato generale di Napoli, vicario generale di varie diocesi, insegnò per molti anni teologia e diritto ecclesiastico. Fu socio della "Pontaniana" e di parecchie altre Accademie. Abbiamo di lui: "Istituzioni del diritto canonico pubblico e privato", in quattro volumi, opera molto reputata, che venne data in luce Napoli nel 1844. Morì a Sava nell'anno 1867, o verso il 1875, secondo quanto ne riferisce l'Arditi.

Documenti e link

Opzioni di stampa: Stampa