Masseria Morgicchio

La messeria Morgicchio si trova sul lato occidentale del paese ed è posta nella fascia interna alla marina tra Torre S.Sabina e Specchiolla. E' una torre-masseria sviluppatasi su una zona pianeggiante e priva di vegetazione (pezza) che attualmente viene sfruttata per pascolo vaccino. Nel complesso la torre risulta ben conservata. Attualmente è adibita a deposito di attrezzi agricoli. La costruzione fu eretta agli inizi del XVII secolo per difendere la masserie dalle incursioni di pirati e barbareschi che riuscivano ad eludere la vigilanza nel tratto di mare tra Torre S.Sabina e Torre Guaceto, i due punti di guardia. Prima dell'attuale proprietario, Lorusso Donato di Locorotondo, è appartenuta tra gli altri, alla famiglia Dentice, la quale pose sul portale di ingresso un'arma rapresentante "un Dentice d'oro ricurvo su un campo azzurro, contornato da sedici pezzi di ungheria". Tale famiglia tenne la Torre per oltre un secolo affidandola prima ad un vassallo e poi ad affittuari e privati cittadini

Documenti e link

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Atti e pubblicazioni

Nessun elemento trovato.

Vedi tutto »

X
Torna su