Chiesa e Convento del Soccorso

Scheda di dettaglio

Fu la prima sede dei Padri Carmelitani in Carovigno. Questo insediamento religioso sorto nel 1588 nella zona valliva denominata "Pacifico", lungo la strada che da Ostuni conduce a Brindisi, ha condizionato lo sviluppo urbano di Carovigno tra Cinquecento e Seicento, determinandone l'andamento in direzione sud-est. Il luogo malsano dove sorsero convento e chiesa, tuttavia costrinsero ben presto i Padri Carmelitani a trasferirsi in una zona più adatta, nei pressi della "terra"; così il Convento del Soccorso fu denominato "Carmine Minore", in quanto grancia del cosidetto "Carmine Maggiore". Dopo la soppressione avvenuta nel 1809 fino alla sua riattivazione, il Convento del Soccorso conobbe un periodo di totale abbandono. Agli inizi del nostro secolo fu destinato ad ospitare l'industria del tabacco e successivamente un ospizio per gli anziani. Solo nel 1961 la Chiesa del Soccorso è stata riaperta al culto. A navata unica, voltata a botte, presenta sul portale d'ingresso una lunetta affrescata raffigurante la Vergine del Monte Carmelo sostenuta da due angeli fra i Santi Elia ed Eliseo.


Contatti e recapiti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su