Castello di Serranova

Scheda di dettaglio

Il Castello di Serranova, fatto costruire dal feudatario Ottavio Serra nel 1629, insiste su un nucleo più antico del 1350 del quale ha conservato l'originario ingresso al primo piano, dal lato di mare. Si presenta con una torre quadrata, a lieve controscarpa e tutta percorsa, lungo il perimetro del terrazzo, da un sistema di caditoie; ad essa di addossa un edificio più recente che l'edera rampicante ha fuso in un unico corpo omogeneo.

Questa masseria, in origine denominata " Difesa del Palombaro", fu poi intitolata Serranova per averla il Barone Serra nel seicento posseduta e migliorata. Nei pressi del Castello sorge la cappella del XVII° sec., a navata unica, con volta a botte, con tre altari e fonte battesimale. Sul portale d'ingresso è inserita l'arma della famiglia Imperiale, Principi di Francavilla e Signori di Carovigno nel settecento. Sull'altare maggiore è presente una tela di autori ignoti, del Seicento, raffigurante i santi Crisante e Doria, sotto la cui protezione il Barone Ottavio Serra radunò alcune famiglie abitanti la masseria di Serranova. In un altare è inserito un miracoloso Crocifisso ligneo del sec. XVII.

Contatti e recapiti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su