Comunicato - Attività  TARSU 2013, Avvisi TARSU anni 2009/2012. Avvisi lampade votive anni 2012-2013.

Dettagli della notizia

 

 

 

ATTIVITÀ RELATIVA ALLA TARSU 2013.
AVVISI TARSU ANNI 2009-2010-2011-2012.
AVVISI LAMPADE VOTIVE 2012-2013.


IN QUESTI GIORNI I CONTRIBUENTI DI CAROVIGNO SONO LETTERALMENTE INONDATI DI AVVISI DI PAGAMENTO RELATIVI ALLA TASSA RACCOLTA RIFIUTI SOLIDI URBANI PER LE ANNUALITÀ 2009- 2010-2011 E 2012 (A QUESTE SI AGGIUNGE IL CONGUAGLIO PER L'ANNO 2013) OLTRE AI PAGAMENTI PER LE LAMPADE VOTIVE RELATIVE, ANCHE QUESTE, AD ANNUALITÀ PRECEDENTI A QUELLA CORRENTE.


IL DISAGIO PER I CONTRIBUENTI È STATO AGGRAVATO DALLA LIMITATA OPERATIVITÀ DELLO
SPORTELLO DELLA SOGET S.P.A. ALLA QUALE HA PROVVEDUTO LO SCRIVENTE ENTE,
APPRONTANDO CELERMENTE UN ULTERIORE FRONT-OFFICE CON ATTREZZATURA INFORMATICA E PERSONALE DEL COMUNE DI CAROVIGNO, AFFIANCATI AI SOLI DUE OPERATORI DELLA SOGET S.P.A.
MA GIÀ DALLA SETTIMANA SCORSA, CONSAPEVOLI DELLE DIFFICOLTÀ CAUSATE AI CITTADINI, IL COMUNE AVEVA PROVVEDUTO A RAFFORZARE GLI UFFICI DELLA CONCESSIONARIA CON ALTRO PERSONALE COMUNALE.

PER TUTTO QUESTO, L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA FORTEMENTE STIGMATIZZATO IL GRAVE COMPORTAMENTO DELLA SOGET S.P.A. CHE HA PESANTEMENTE COLPITO I CITTADINI DI CAROVIGNO, GIÀ DESTINATARI DI UNA SERIE DI SCADENZE FISCALI CHE STA METTENDO IN SERIE DIFFICOLTÀ LE NOSTRE FAMIGLIE E CHE NON HA CORRETTAMENTE PROCEDUTO - NEGLI ANNI SCORSI - ALLE NOTIFICHE COSÌ COME PREVISTE DALLE NATURALI SCADENZE.
L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE RIMARCA IL FATTO CHE L'AMMINISTRAZIONE ZIZZA, NEGLI
ULTIMI CINQUE ANNI, HA SPERPERATO E GETTATO AL VENTO RISORSE PUBBLICHE SENZA CREARE UNA BANCA DATI DEI TRIBUTI COMUNALI MINIMAMENTE ATTENDIBILE E CHE TALE POLITICA HA PORTATO ALLE VESSAZIONI E MORTIFICAZIONI CHE STANNO SUBENDO I NOSTRI CONCITTADINI DA CINQUE ANNI E IN QUESTI GIORNI.
 

L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE HA DIFFIDATO LA DITTA SOGET S.P.A. A SOSPENDERE GLI INVII DEI PAGAMENTI DEI TRIBUTI PER LE ANNUALITÀ PRECEDENTI CHE NON SIANO ESPRESSAMENTE PREVISTE DA NORME DECADENZIALI E PRESCRIZIONALI ED, ALLO STESSO TEMPO, SI IMPEGNA AD ADOTTARE TUTTE LE MISURE NECESSARIE, NELLO SPIRITO DELLE NORME VIGENTI ED IN OSSEQUIO ALLE STESSE, AD EVITARE DI IRROGARE EVENTUALI SANZIONI ED INTERESSI DERIVANTI DALL'ATTIVITÀ OMISSIVA (PER LE ANNUALITÀ PRECEDENTI) E SUPERFICIALE (PER L'ANNUALITÀ CORRENTE, SI PENSI AL FATTO CHE ANCORA OGGI, MIGLIAIA DI FAMIGLIE NON HANNO ANCORA RICEVUTO L'AVVISO PER IL CONGUAGLIO TARSU 2013 E IL MODELLO F24 RELATIVO AI SERVIZI INDIVISIBILI) OPERATA DALLA SOGET S.P.A. E IN CONSEGUENZA DELL'ATTIVITÀ DI VIGILANZA PRESSOCHÉ NULLA DELL'AMMINISTRAZIONE ZIZZA SULLE SOCIETÀ CHE SI SONO SUCCEDUTE NELLA GESTIONE DEI TRIBUTI COMUNALI.


L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE, IN QUESTE ORE, STA DELIBERANDO LA PROROGA DEL
TERMINE DEL PAGAMENTO DELLA TARSU DAL 16 DICEMBRE AL 31 DICEMBRE 2013 IN
AGGIUNTA AL DIFFERIMENTO AL 16 GENNAIO 2014 DEL PAGAMENTO DELLA MAGGIORAZIONE TARES PER TUTTI QUEI CITTADINI CHE NON HANNO ANCORA RICEVUTO IL RELATIVO MODELLO F24.


CAROVIGNO, 16 DICEMBRE 2013.
 

Il Sindaco
Cosimo Mele

L'Assessore alle Finanze
Dott. Vincenzo Epifani

Media

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Il presente modulo utilizza i cookies di Google reCaptcha per migliorare l'esperienza di navigazione. Disabilitando i cookie di profilazione del portale, il form potrebbe non funzionare correttamente.

X
Torna su